Home > Serie A > Lautaro e l’ Inter: il cambio di agente e le richieste di club come il City potrebbero portarlo lontano da Milano

Lautaro e l’ Inter: il cambio di agente e le richieste di club come il City potrebbero portarlo lontano da Milano

lautaro martinez inter city

Lautaro Martinez: il cambio di agente e richieste da parte di club prestigiosi come il City potrebbero portarlo lontano dall’Inter

La necessaria cura dimagrante per l’Inter passa forzatamente attraverso delle cessioni fisiologiche ed almeno una eccellente. In questo momento, quelle ovviamente naturali sono le partenze per fine contratto di Young e Kolarov; sono infatti entrambi in scadenza di contratto ed entrambi abbondantemente over ‘30. Una squadra con stipendi pesanti ma anche da ringiovanire perché spesso, le due cose vanno a braccetto, come nel caso di Vidal e Sanchez; per i due cileni la scadenza è al 2022 e 2021 e l’ingaggio intorno ai 7 milioni di euro.

Nessuno dei due è incedibile, anzi, ma età e stipendio non renderanno certamente agevole la loro uscita anticipata. Invece, dai segnali che arrivano sul mercato per fare cassa con le cessioni eccellenti, sulla base della volontà di non far partire Lukaku, l’indiziato numero uno possa essere Lautaro Martinez per una serie di considerazioni: ha mercato, un ingaggio piuttosto contenuto per il livello del giocatore e non ha ancora rinnovato nonostante negli ultimi tempi sembrava che le parti si fossero parecchio avvicinate.

Di recente, Lautaro, seguito a lungo un anno e mezzo fa dal Barcellona ha anche cambiato agente ed è entrato ancora nel mirino di club importanti, specie il Manchester City. La sua partenza, data anche l’età relativamente giovane può sembrare strana, ma anche l’unica, di un certo livello che può generare una certa plusvalenza. Il suo contratto con l’Inter scade nel 2023 e, come ha anche spiegato il diesse Ausilio, quando il rinnovo sembrava ad un passo, il cambio di agente ha rimescolato ancora tutte le carte. “In pratica è come se dovessimo ricominciare tutto da zero”, ha detto il dirigente nerazzurro.

2 Responses

  1. Pingback : Mercato Inter: il Bayern vuole Hakimi ma 60 milioni non bastano

  2. Pingback : Cile-Vidal, il delirio ipocondriaco da Covid: prima lo accusano [...]

Leave a Reply